Logo San Marino RTV

Tra due settimane riparte la F1, Zanardi: "Tra Mercedes e Ferrari occhio alla Red Bull"

3 mar 2019
Alex Zanardi,Tra due settimane riparte la F1, Zanardi: "Tra Mercedes e Ferrari occhio alla Red Bull"
Tra due settimane riparte la F1, Zanardi: "Tra Mercedes e Ferrari occhio alla Red Bull" - E sul neo ferrarista Leclerc: "Forse è Vettel a temere di più il confronto"
Tra due settimane riparte il Mondiale di F1 e per Alex Zanardi, oltre alle solite Mercedes e Ferrari, non si dovrà sottovalutare l'outsider Red Bull: "Non è apparsa in grande spolvero in questi primi test, ma la Honda ha fatto progressi enormi. Forse li ha svelati di più la Toro Rosso, però la Red Bull ha una forza di fuoco impressionante: stanno lavorando tantissimo e durante la stagione miglioreranno, possono essere il terzo incomodo".

Zanardi commenta anche l'arrivo alla Ferrari del classe '97 Leclerc, fornendo una lettura che ribalta i giochi di pressione tra i due piloti della Rossa: "Il fatto di avere una Ferrari così competitiva può regalargli tranquillità e farlo correre in modo intelligente. Bisognerà vedere come vivrà il confronto con un compagno di squadra fortissimo, ma sulla carta forse è più spaventato Vettel di doversi confrontare con un ragazzino che se anche girasse qualche decimo più lento starebbe semplicemente facendo il suo dovere. Non vedo Leclerc come un ragazzo in difficoltà, ma come uno pieno di entusiasmo che si sta giocando un'opportunità incredibile".