Logo San Marino RTV

Al via la sesta edizione del Rally di Roma Capitale

20 lug 2018
967 km di itinerarioAl via la sesta edizione del Rally di Roma Capitale
Al via la sesta edizione del Rally di Roma Capitale - Il fascino delle corse incontra la maestosità della città eterna formando un mix a dir poco entusias...
Roma Caput Rally. Il fascino delle corse incontra la maestosità della città eterna formando un mix a dir poco entusiasmante. Un itinerario totale di 967km di cui poco più di 200 di prove speciali che vedranno i piloti combattere per portarsi a casa più punti possibili in ottica campionato.
Confermata la presenza del leader del Campionato Italiano Rally Paolo Andreucci dopo il brutto incidente di venerdì scorso durante dei test con Pirelli che è costato lo stop della sua navigatrice Anna Andreussi. In questa occasione Andreucci sarà affiancato da David Castiglioni, navigatore di esperienza che aveva già accompagnato il pilota toscano.

Atteso il confronto tra i big del CIR e dell'ERC, dal momento che il Rally di Roma Capitale sarà valevole anche per il Campionato Europeo e regionale. Un esercito di 32 vetture R5 si daranno battaglia su 15 prove speciali, dallo show di Roma a quello di Ostia, passando per gli splendidi paesaggi e vedute di Pico e Fumone.
Non solo Andreucci però: saranno in molti a puntare alla vittoria, in particolare Umberto Scandola che torna a Roma dopo aver vinto le edizioni 2015 e 2016 e il romagnolo Simone Campedelli, reduce dal secondo posto nel Rally di San Marino.
Tra gli iscritti all'ERC, tutte le speranze italiane sono affidate a Giandomenico Basso che vorrà farsi valere sulla Skoda Fabia R5 nel confronto con i big come l'attuale n.1 portoghese Bruno Magalhaes e il russo Lukyanuk che lo segue a distanza.

Alessandro Ciacci