Logo San Marino RTV

24 agosto 1969: nasce il Campo Sportivo di Serravalle, oggi San Marino Stadium

di Alessandro Ciacci
24 ago 2020

Com'è oggi... com'era 51 anni fa. Il 24 agosto 1969, in via Rancaglia, nasceva il Campo Sportivo di Serravalle. Terreno da gioco, pista di atletica e due piccole tribune ai lati: così si presentava lo “stadio” che, anno dopo anno, sarebbe diventato il fiore all'occhiello dello sport sammarinese.

Alla presenza dei due Capitani Reggenti dell'epoca, Ferruccio Piva e Stelio Montironi, e dei componenti della Società Sportiva Juvenes partiva ufficialmente la storia dell'impianto sportivo più importante del Titano. Dal 1985 fu impropriamente definito “Olimpico” per via della cerimonia di inaugurazione dei primi Giochi dei Piccoli Stati d'Europa patrocinati dal CIO. Delle “mini-olimpiadi” che hanno fatto crescere ancora di più il prestigio dello stadio denominato, dal 2 settembre 2014, San Marino Stadium con il taglio del nastro davanti alla nuova e moderna “Torre Servizi”. 51 anni con tanti eventi-simbolo per lo sport biancazzurro: le partite della Nazionale di San Marino, del San Marino Calcio e delle coppe europee, le cerimonie dei Piccoli Stati '85, '01, '17, gli incontri dell'Europeo Under-21 dello scorso anno. Ma non solo: il 19 giugno 2011 papa Benedetto XVI celebrava una messa davanti a 20000 persone durante la sua visita a San Marino. Tutto ciò grazie ad una splendida idea nata mezzo secolo fa, di cui oggi rimangono ancora storiche fotografie.

Nel servizio le parole di Gian Battista Silvagni