Logo San Marino RTV

Alla scoperta delle montagne di Torino 2006

11 set 2013
Alla scoperta delle montagne di Torino 2006
Alla scoperta delle montagne di Torino 2006
Si chiama infatti proprio “Montagne olimpiche e paralimpiche Off-Road e Outdoor”, l’iniziativa divisa in due sessioni, in programma a Sestriere (Torino) dall’8 al 12 settembre e dall’11 al 15 di questo stesso mese, per far conoscere a persone con disabilità fisico-motoria i luoghi già teatro dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Torino 2006, tramite percorsi fuoristrada e campeggio all’aria aperta.
Dall’8 al 12 settembre e dall’11 al 15 di questo stesso mese: queste le date da annotare per chi vorrà partecipare alla seconda edizione dell’iniziativa denominata Montagne olimpiche e paralimpiche Off-Road e Outdoor, in programma a Sestriere (Torino) e dintorni, organizzata dalla locale Associazione Sportiva Freewhite Sport Disabled.
«Si tratta – come spiega Gianfranco Martin – vicepresidente di Freewhite Sport Disabled, oltreché direttore tecnico e amministrativo di Freewhite Ski Team, oltreché – di un evento che vuole permettere la conoscenza delle montagne, già teatro nel 2006 dei ventesimi Giochi Olimpici Invernali e dei noni Giochi Paralimpici Invernali di Torino, alle persone con disabilità fisico-motoria, attraverso esperienze di Off-Road (percorsi fuoristrada) e Outdoor (vita all’aria aperta e campeggio libero). In tal senso, l’utilizzo di veicoli fuoristrada dei brand Fiat e Jeep permetterà la scoperta di itinerari altrimenti irraggiungibili da parte di persone con disabilità fisica e motoria obbligate all’uso della carrozzina. Gli itinerari scelti ripercorreranno altresì le pendici delle montagne utilizzate in inverno come piste da sci, spaziando su valli incontaminate e ricche di una cultura alpina d’altri tempi».
Da ricordare infine che l’esperienza di campeggio sarà supportata dalla Società Ferrino, che Freewhite si occuperà dell’organizzazione di tutto l’evento – anche con il supporto dell’Hotel Lago Losetta di Sestriere – e che i mezzi utilizzati per i percorsi saranno forniti da Fiat Autonomy e, come detto, da Jeep e Fiat, in collaborazione con il Mirafiori Motor Village.