Logo San Marino RTV

Arianna Valloni chiude sesta la 5km di nuoto in acque libere

29 ago 2019
Arianna Valloni
Arianna Valloni

Ultima gara per la delegazione sammarinese ai Mediterranean Beach Games di Patrasso. Arianna Valloni, alle 9:05 locali, ha affrontato la 5 km di nuoto in acque libere, specialità inedita per la fondista biancazzurra, solitamente impegnata nelle lunghe distanze in vasca. Arianna non si è fatta intimorire dal fatto di confrontarsi con atlete ben più esperte di lei. Il sesto posto finale, su 12 atlete al via, è dunque più che positivo, anche perché per una buona metà di gara è stata nel gruppetto delle prime insieme alle italiane Ciccarella, Taddeucci e Callo, che si sono spartite le posizioni sul podio, e alle portoghesi Ribeiro André e Jorge Rosa. Poi, al terzo giro, la sammarinese ha preso un calcio da un’avversaria e ha perso il gruppo delle prime. Ha mantenuto comunque un buon ritmo e ha beffato nel finale l’atleta di casa Aplanti nella lotta per il sesto posto, chiudendo in 01:04:35, con un margine di circa cinque minuti sulle inseguitrici.
 “E’ stata una gara faticosa, come del resto mi aspettavo – ha spiegato – ma è stata bella. Il problema è che dopo il secondo giro ho perso il gruppetto delle prime e mi sono ritrovata a fare il percorso da sola, che nelle gare di fondo non è la cosa ideale. Mi sono divertita, però, e credo che continuerò lavorare su questa specialità, oltre che sulle gare in vasca. Come esperienza è stata molto bella”.

“Sono molto soddisfatto – commenta il tecnico Luca Corsetti -è arrivata sesta alla sua prima gara in questa specialità. Si è ben comportata fino a tre quarti di gara, cercando di rimanere nel gruppetto delle prime cinque. Poi ha preso un calcio e da lì si è un po’ persa. Ha chiuso la gara in solitaria, arrivando sesta, ma come prima esperienza, a fine stagione, direi che è stata un’ottima prova”.