Logo San Marino RTV

Basket, Lussemburgo regala il podio all'Islanda: 98-84 su Andorra

3 giu 2017
Basket, Lussemburgo regala il podio all'Islanda: 98-84 su Andorra
Lussemburgo batte Andorra 98-84 e a sorridere è l'Islanda, che in questo modo si assicura il bronzo per differenza canestri negli scontri diretti: +11 per i biondi del Nord, +1 per il Granducato, -12 per i Pirenei. Ride meno il Montenegro che sì, è certo del podio a sua volta, ma in caso di successo andorrano, visto il +41 nello scontro diretto, avrebbe avuto l'argento già in mano: ora dovrà sudarselo con gli islandesi, che puntano a un aggancio che sarebbe anche sorpasso.

Il match che fa uscire le contendenti dal toto medaglia è una lotta punto a punto, zeppa di ottime prestazioni individuali: da una parte ci sono i 19 - +15 rimbalzi – di Stephens e i 27 di Schumacher, con a corredo i 42 in tre di Gindt, Grun e Laurent; dall'altra i 20 di Colum, i 18 di Navarro e i 14 di Gabriel, oltre alle grandi giocate di Fernandez.

Un meraviglioso sfoggio di equilibrio che, ironia della sorte, premia quella che delle due ci ha provato di meno. Andorra infatti tenta di fuggire in ogni quarto: nel primo e nel secondo va invano a +6, nel terzo invece chiude avanti di 8. In ogni quarto tranne che nell'ultimo, nel quale il Lussemburgo ribalta l'inerzia dell'incontro: 8-2 a freddo e distacco ridotto all'osso. Andorra non riesce più a staccarsi, pian piano i suoi tiri smettono di entrare e gli ultimi minuti sono un monologo del Granducato, che a 60” dalla sirena ha già la vittoria in mano. Il Lussemburgo continua a salire, col mirino puntato su quel +25 che lascerebbe intatte le speranze di confermare il bronzo: invece la sirena suona sul +14 e tanti saluti.

RM