Logo San Marino RTV

Beach Tennis Master Cup: titolo maschile per Beccaccioli-Benussi, quello femminile a Bacchetta e Gasparri

4 nov 2018
Foto facebook @Beach Tennis San MarinoBeach Tennis Master Cup: titolo maschile per Bertuccioli-Benussi, quello femminile a Bacchetta e Gasparri
Beach Tennis Master Cup: titolo maschile per Bertuccioli-Benussi, quello femminile a Bacchetta e Gasparri - Finale al cardiopalma, e non poteva che essere così quando a sfidarsi sono i migliori al mondo
Finale al cardiopalma, e non poteva che essere così quando a sfidarsi sono i migliori al mondo. Una 4 giorni da urlo al Wonderbay di Serravalle per la San Marino Beach Tennis Master Cup, dotato di 10000 dollari di montepremi ed ottimo allenamento per il prestigioso torneo di Aruba.

I sammarinesi hanno risposto presente per gli ultimi atti sia del doppio maschile che in quello femminile. Nel primo arriva la vittoria per Beccaccioli-Benussi, la coppia Be-Be al terzo set. Come detto, partita emozionante e sempre più carica di tensione, punto dopo punto. Primo set che si chiude in favore della coppia romana per 6-2 poi vengono fuori Cappelletti e Giovannini, teste di serie numero uno del torneo, che vincono il secondo 7-5, annullando anche due match point e poi al terzo set, complice la stanchezza ed un Benussi sopra le righe, i n.5 del seeding si portano a casa la coppa con un 6-2 senza appelli.

Successo, non senza fatica, per Federica Bacchetta e Giulia Gasparri nel tabellone femminile. Anche qui serve il terzo set per decidere le prime vincitrici della Master Cup del Titano. Le campionesse del mondo, però, tirano fuori tutta la loro forza ed esperienza nel momento del bisogno e con un 6-3 4-6 6-3 lasciano il beach tennis in grande stile. Infatti, come annunciato nel dopo gara, sará l’ultima gara della Bacchetta ad alti livelli dopo aver dominato la disciplina per anni e anni. L’ultimo regalo della sua straordinaria carriera l’ha fatto proprio alla Repubblica di San Marino, in una 4 giorni di manifestazione gestita nel migliore dei modi dagli organizzatori e che sicuramente avrà ancora più seguito negli anni a venire.

VEDI ANCHE:
Le interviste ai vincitori