Logo San Marino RTV

Biliardo sportivo specialità boccette

31 mag 2019
Biliardo sportivo specialità boccette

Maggio è notoriamente il mese del biliardo e quindi non potevano mancare i campionati sammarinesi delle due anime del biliardo a boccette ovvero quelli con buche che senza. Il Ritrovo Dogana che ospita la rinnovata sala con i tre biliardi, divisi con una bellissima struttura di legno dal resto del pubblico, ha iniziato le competizioni il 06 maggio dando il via al campionato senza buche per terminare il 13 maggio. A coordinare il torneo i due membri federali, Casadei Mario e Zonzini Gian Luca che, con la ormai consolidata esperienza, hanno partecipato anche come giocatori. Dopo una settimana d’incontri di alto tasso tecnico sono approdati ai quarti : Casadei Mario che supera negli ottavi Zafferani Paolo; Zonzini Gian Luca che ha la meglio su Bugli Mattia; Costantini Roberto che supera Mattioli Guerrino; Vagnetti Sante su Di Biagi Mauro. In finale s’incontrano Costantini Roberto che supera Casadei Mario dopo un avvincente incontro e si laurea Campione Nazionale 2019. Prossimo appuntamento Sammarinese di doppio stessa specialità. Terminata l’attività senza buche, a Murata, dal 27 al 30 maggio il Bar Casa Rossa ha dato vita al secondo campionato sammarinese delle boccette con buche. In un ambiente molto caloroso per il tifo e l’ottima organizzazione di Zanotti “Bigin” hanno “duellato” i migliori venti giocatori sia di Murata e di Dogana; rappresentanti di questa specialità che si differenzia da quella senza buche per una diversa esecuzione di tiri e impostazione di gioco. Alla fine i sei finalisti: Loscalzo Vito, Babboni Marino, Minotti Marco, Grassi Rolando, Mattioli Guerrino, e Cancelieri Manuel hanno duellato il 29 maggio per oltre quattro ore per arrivare alla fase finale con girone all’italiana. La sera del 30 maggio, con la presenza del presidente federale Eraldo Maccapani e il coordinatore delle boccette Mario Casadei, è iniziata la volata dei tre finalisti. Vince con merito Cancellieri Manuel che nel computo finale supera sia Mattioli Guerrino sia Babboni Marino, buon quarto, termina Loscalzo Vito. Due bellissime edizioni della specialità boccette che ci lasciano un movimento interessante per il numero di giocatori e per il notevole tasso tecnico esibito. I due vincitori delle prove, con buche che senza, hanno ottenuto inoltre il pass della Federazione per la prossima edizione del torneo internazionale di Porto Rose del 2020. Ora largo alla specialità stecche che a breve terminerà la seconda prova del Trofeo Federale 2019.