Logo San Marino RTV

Bocce: solo applausi per Stella Paoletti, vice-campione del mondo in Argentina

11 mar 2019
Stella Paoletti, vice-campione del mondo in ArgentinaBocce: solo applausi per Stella Paoletti, vice-campione del mondo in Argentina
Bocce: solo applausi per Stella Paoletti, vice-campione del mondo in Argentina - L'oro va all'italiana Luccarini. In Argentina, finisce 12-10 la finale del singolare femminile.
Ci ha provato, Stella Paoletti. E, a pochi secondi dalla fine, il sogno di essere campionessa del mondo sembra possibile. Quel sogno è distante solo qualche boccia, o al massimo qualche minuto.

E invece Stella Paoletti è seconda ai Mondiali di Bocce a San Miguel de Tucumàn, in Argentina. La giovane "Stella" (in tutti i sensi) di San Marino partiva da outsider nel tabellone femminile ma, boccia dopo boccia, partita dopo partita – tra cui una splendida vittoria per 11-4 contro la forte Turchia – è arrivata a giocarsi la finale.
Di fronte l'Italia con Elisa Luccarini, testa di serie numero uno. E' già tanto essere arrivati fino a qui, penseranno tutti. Ma, sotto sotto, tutta la delegazione biancazzurra ci crede. Dal capodelegazione Gianluigi Giancecchi al tecnico Marco Cesini, passando per Enrico Dall'Olmo, Jacopo Frisoni e Anna Maria Ciucci, eliminati ai quarti di finale rispettivamente nel singolare maschile e nel Mix Team.

Stella parte meglio e va avanti 2-0. La Luccarini, dopo un avvio shock, rimonta e si arriva 8-6. Si lotta punto a punto, nessuna delle due riesce a prendere il largo.
Poi la biancazzurra si inventa una super giocata da 3 punti e torna al comando, 9-8. E si porta addirittura sul 10-8. A 4 minuti dalla fine e all'ultima mano sembra fatta ma l'avversaria è forte e, quando serve, fa la differenza. Quattro accosti chirurgici ed Elisa Luccarini è oro. Finisce 12-10 per un mondiale che parla azzurro perchè anche Gianluca Formicone trionfa nel maschile.

Ci riproverà, invece, Stella Paoletti.
Essere vicecampioni del mondo, per San Marino, a 19 anni, non è da tutti.

AC