Logo San Marino RTV

Doppio impegno con Forli: ok Banca di San Marino, male Titan Services

La Banca di San Marino chiude il 2019 con un'importante vittoria casalinga al tie-break contro Claus Forli, nulla da fare invece per la Titan Services con Quezorli.

di Alessandro Ciacci
22 dic 2019
Banca di San Marino - Claus Forlì
Banca di San Marino - Claus Forlì

Successo al tie-break per la Banca di San Marino che chiude l'anno con una vittoria dolcissima. L'avversario di turno è la Claus Forlì per le ragazze di coach Wilson Renzi che hanno il merito, lungo i 5 set, di sbagliare meno delle ospiti e dare la zampata decisiva quando serve, soprattutto nel secondo e terzo set quando le biancazzurre sembrano non avere scampo poi riescono a risalire portandosi a casa due parziali fondamentali con un doppio 25/23. Il primo, invece, è un esclusiva Forlì che lo chiude sul 25/20 mentre il quarto è molto combattuto: le romagnole vanno avanti 5-0 e coach Renzi deve chiamare il time-out. Pausa che porta bene alle Titane che infilano un parziale di 6-1 e rimettono le cose a posto. Poi si gioca punto a punto, la Banca di San Marino prende il largo nel finale fino al 24/20. Sembra fatta ma Forlì riemerge, annulla addirittura 4 match point prima di chiudere ai vantaggi 27/25. Il tie-break finale, però, vede solo una squadra in campo: San Marino gira sopra 8/4 e poi controlla fino al definitivo 15/10 che consente alle padroni di casa di portarsi a quota 14 punti in classifica, all'ottavo posto della Serie C. Tra le migliori ci sono capitan Parenti con 23 punti e Magi con 12. Bene anche Fiorucci e Sara Pasolini a 9.

Per una Forlì che porta bene a San Marino, c'è n'è un'altra che rimane indigesta in campo maschile. E' la Quezorli che schianta la Titan Services nell'ultima di Serie B per il 2019. Partita senza storia, finisce 3-0 con 25/16, 25/21 e 25/18. I ragazzi di Stefano Mascetti dovranno rialzare la testa il prossimo 11 gennaio a Serravalle contro Ferrara.