Logo San Marino RTV

Futsal, dall'urna spunta la Danimarca

13 feb 2020

Si chiama Danimarca, è la prossima pagina del sogno a puntate della nazionale di Futsal. Così ha detto il sorteggio del turno di qualificazione al quale sono state ammesse le 9 seconde più le 5 migliori terze. Già qualificate alla fase a gironi le vincitrici dei raggruppamenti preliminari e le partecipanti al turno elite di Coppa del Mondo. San Marino, che per la prima volta accede alla seconda fase, se la vedrà quindi con la Danimarca. Andata in Repubblica l'8 o 9 aprile, ritorno in trasferta il 14 o 15 dello stesso mese. Contemporaneamente  giocheranno le altre partite di play off e cioè Turchia-Grecia, Israele-Cipro, Svizzera-Germania, Inghilterra Macedonia del Nord-Bulgaria-Armenia e Montenegro-Lituania. Le 14 squadre quindi vanno a formare sette partite, da disputarsi in casa e fuori casa. Le squadre sono state suddivise in due fasce. La Fascia 2 è riservata alle sette seconde classificate nei gironi con i ranking per nazionali A più alti. Le teste di serie giocano il ritorno in casa. Le non teste di serie (le seconde classificate con i ranking più bassi e cioè Israele e San Marino) e le cinque terze classificate cominciano tra le mura amiche. Nessuna squadra può affrontarne una già incontrata nella fase a gironi. Le vincitrici degli spareggi completano il tabellone della fase di qualificazione a gironi, 32 squadre.