Logo San Marino RTV

Giro d'Italia Handbike: a San Marino dominano Cecchetto e Porcellato

13 lug 2014
Giro d'Italia Handbike: a San Marino dominano Cecchetto e PorcellatoGiro d'Italia Handbike: a San Marino dominano Cecchetto e Porcellato
Giro d'Italia Handbike: a San Marino dominano Cecchetto e Porcellato - Ottima risposta degli atleti: 69 al via nonostante le incerte condizioni meteorologiche.
La tappa numero 5 del Giro d'Italia Handbike torna a San Marino per la seconda volta in un anno e saluta la vittoria di Paolo Cecchetto del Team Equa – quale primo assoluto – capace di chiudere il circuito di oltre 22 km situato in zona Fonte dell'Ovo col tempo di 53 minuti e 37 secondi, davanti a Cratassa e Caselli, tutti e tre vincitori delle rispettive categorie (MH3, MH4 ed MH5). Nell'MH2 è invece Omar Rizzato ad imporsi, così come è Cornegliani – nell'MH1 – a chiudere primo di categoria in un'edizione – la seconda – della tappa straniera, come ama definirla la presidente del Giro d'Italia Handbike, Maura Marchi, che vuole diventare appuntamento fisso della corsa a tappe.
Premiazioni, oltre che per i vincitori assoluti, anche per i più giovani: Fabio Marzocchi e Claudia Schuler. Nell'altra metà del mondo è invece la ben nota Francesca Porcellato, atleta paralimpica che ha rappresentato l'Italia anche alle recenti Paralimpiadi di Londra e Sochi, capace di chiudere la sua prova in poco più di un'ora, col sedicesimo tempo generale e il primo assoluto femminile. Menzioni speciali anche alle vincitrici di categoria – e tutte premiate poi al Multieventi – Luisa Pasini, Roberta Amedeo e Romina Modena.
[Nel servizio l'intervista a Daniela Del Din, Presidente Comitato Paralimpico Sammarinese]

LP

Nel video l'intervista a Francesca Porcellato, atleta paralimpica

Foto Gallery