Logo San Marino RTV

Il batti e corri del Titano compie 50 anni

Dall'ex presidente Angelo Vicini il regalo più bello. La Federazione Mondiale è pronta a finanziare la realizzazione di un nuovo campo per il settore giovanile

24 apr 2019
i sei presidentiIl batti e corri del Titano compie 50 anni
Il batti e corri del Titano compie 50 anni

Mezzo secolo di storia per il batti e corri sammarinese. La Federazione Sammarinese Baseball e Softball ha celebrato i suoi primi 50 anni e lo ha fatto nella splendida cornice del Teatro Titano. Una serata aperta dal saluto e dai complimenti del Segretario di Stato allo Sport, Marco Podeschi, dal presidente del Comitato Regionale dell'Emilia Romagna, Barbara Zuelli e dal segretario generale del Cons, Eros Bologna. E poi loro, i sei presidenti che si sono alternati alla guida della Federazione Sammarinese Baseball. Dal fondatore Luciano Capicchioni a Marcello Bollini, da Angelo Vicini a Maurizio Gasperoni, da Pietro Lonfernini all'attuale numero 1 del batti e corri, Enea Ercolani.

Aneddoti, ricordi ma sopratutto i tanti successi che hanno contraddistinto un movimento che negli anni, ha vinto tutto quello che c'era da vincere. Quattro scudetti, tre Coppe dei Campioni, due Coppe Italia senza dimenticare la Nazionale Sammarinese, quarta classificata agli Europei del 1971. Una Federazione che oggi conta tre squadre senior e sei squadre del settore giovanile per un totale di circa 150 atleti. E nella serata del cinquantesimo anniversario, dall'ex presidente Angelo Vicini è arrivato il regalo più bello. La Federazione Mondiale, di cui oggi Vicini è il tesoriere, è pronta a finanziare la realizzazione di un nuovo campo da baseball, da destinare al settore giovanile.