Logo San Marino RTV

Il Rugby Club San Marino torna nel "15": sarà nel campionato Uisp

I Titani tornano alle origini: nella tipologia union, col loro nome, mancavano dal 2015.

di Riccardo Marchetti
27 set 2019
Il Rugby Club San Marino torna nel "15": sarà nel campionato Uisp
Il Rugby Club San Marino torna nel "15": sarà nel campionato Uisp

Dopo tre campionati spesi nel Seven amatoriale, il Rugby Club San Marino torna alle origini e dunque alla tipologia più famosa della palla ovale. Ossia il XV, dal quale, non considerando la parentesi dell'Unione col Rimini, mancava da 4 anni. Si parla del torneo della Uisp: un compromesso tra la permanenza nel torneo di Seven dell'Opes – dominato con eccessiva scioltezza nella passata stagione – e il ritorno nella Serie C italiana. Alla quale ha preso parte per 8 campionati consecutivi, ma che è ancora fuori portata per una squadra che, pian piano, si sta ricostruendo.

Il torneo della Uisp è diviso in Girone Lombardia e Girone Triveneto-Romagna, con quest'ultimo che ospita i Titani e altre 10 formazioni: le prime quattro di ogni gruppo vanno ai playoff, che prevedono quarti e semifinali con andata e ritorno e finale secca. L'esordio è in programma il 13 ottobre, quando a Chiesanuova arriverà la Benacense. Zoccolo duro della rosa biancazzurra è il gruppo della nazionale di Seven, con l'aggiunta di qualche cavallo di ritorno e di una nutrita schiera di giovani esordienti. Questa settimana la squadra ha iniziato la preparazione agli ordini dell'allenatore Menicucci e nel weekend sarà in ritiro. Poi, ai primi di ottobre, ci sarà anche un test amichevole, per il quale l'avversario è ancora da stabilire.


Nel servizio le parole del presidente del Rugby Club San Marino, Alessandro Francioni.