Logo San Marino RTV

Inaugurate le due piste esterne al Bocciodromo Federale di Borgo Maggiore per la specialità raffa

Alla breve cerimonia è seguita una gara a coppie miste a cui hanno partecipato i campioni di specialità come la 7 volte campionessa del mondo Elisa Lucarini

di Lorenzo Giardi
1 ago 2020

Il Bocciodromo di Borgo Maggiore già un eccellenza per il panorama nazionale, si amplia ulteriormente con il taglio del nastro di due nuove corsie per la specialità raffa. Il taglio del nastro sotto forma di giocata è stato dato dal Presidente Gian Primo Giardi e dal Segretario Generale del Comitato Olimpico sammarinese Eros Bologna, dal Presidente della Federbocce sammarinese Maurizio Mularoni e dal Consigliere della Federazione Italiana Bocce e responsabile del settore giovanile Maurizio Andreoli.

Alla breve cerimonia è seguita una gara a coppie miste a cui hanno partecipato i campioni di specialità come la 7 volte campionessa del mondo Elisa Lucarini, e diversi atleti di serie A1 italiana. Nutrita la rappresentanza sammarinese con l'oro ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona Enrico Dall'Olmo, Jacopo Frisoni, la Vice campionessa del Mondo Stella Paoletti e i veterani Anna Maria Ciucci e Alfeo Carli.

La gara di oggi farà da antipasto alla prima edizione del Trofeo “Dal Mare al Monte Titano”, in programma domani, organizzato dalla Bocciofila Libertas per celebrare la ripartenza. I gironi eliminatori si disputeranno sui campi all’aperto, omologati dalla Federazione Italiana, in vari stabilimenti balneari della riviera romagnola, da Cervia a Rimini. Le fasi finali si terranno invece sulle nuove corsie esterne inaugurate all'ombra del Monte Titano.