Logo San Marino RTV

Montenegro: nel volley vince la maschile, ko le ragazze

Seconda sconfitta per la coppia del beach Paganelli/Zonzini.

di Elia Gorini
29 mag 2019
Gli atleti del volley maschilela cronaca di Beach e Volley Rsm
la cronaca di Beach e Volley Rsm

Per il volley femminile arriva la prima sconfitta in questa edizione dei Giochi dei Piccoli Stati.

La squadra del ct Loris Polo cede all'Islanda 3-0. San Marino in partita nel primo set con le Titane che cedono solo ai vantaggi 26/24. Set equilibrato giocato punto a punto fino a metà, poi le islandesi allungano fino al 18/14. Le biancoazzurre non mollano e riportano il risultato in parità a 20 punti. Con Cristina Bacciocchi vanno anche avanti 23/22. Due errori portano la partita ai vantaggi. Vigfusdottir firma i due punti che valgono il 26/24 Islanda. San Marino che resta attaccato alla partita nel secondo fino all'11 pari, poi l'Islanda prende in mano il parziale e lo va a chiudere 25/16. Nel terzo set l'Islanda va via subito e lascia alle biancoazzurre appena 11 punti.

Arriva invece il primo successo per la squadra del ct Stefano Mascetti che supera l'Islanda 3-1. Bella vittoria dei Titani che cedono il primo set agli avversari 25/21, poi ribaltano la partita con una grande prova. 25/19 nel secondo set che vale il pareggio, prima del 25/21 e 25/20 che chiude in favore dei sammarinesi la sfida. Grande prova in attacco di Nicolas Farinelli con 26 punti. Seconda sconfitta per la coppia del beach volley formata da Paolo Paganelli e Matteo Zonzini.

Sulla sabbia dell'Olympic Park, Cipro s'impone 2-0. La coppia Liotatis/Chrysostomou s'impone 21/15 nel primo set. Più combattuto il secondo con i sammarinesi che cedono 21/19. Per la coppia Paganelli/Zonzini l'ultima sfida è contro Andorra, con il Liechtenstein a punteggio pieno davanti a Cipro.