Logo San Marino RTV

Partito il corso di fotografia per studenti organizzato con il comitato paralimpico sammarinese

7 mar 2014
Partito il corso di fotografia per studenti organizzato con il comitato paralimpico sammarinese
Ha preso il via mercoledì 5 marzo il Corso di Fotografia rivolto agli studenti delle scuole superiori di San Marino. Si tratta di un nuovo progetto condiviso fra Paolo Genovesi, fotografo professionista di Ravenna che in questo caso indossa i panni di ‘docente’, e il Comitato Paralimpico Sammarinese, in occasione della prima lezione rappresentato dal presidente Daniela Del Din e dal segretario generale Xiomara Muñoz Guerrero.
“Questa iniziativa, organizzata in collaborazione con il Comitato Paralimpico Sammarinese, è rivolta ai ragazzi interessati alla fotografia dal punto di vista tecnico e come linguaggio espressivo – spiega Genovesi – attraverso un percorso di incontri che porteranno i partecipanti ad acquisire le nozioni necessarie a realizzare immagini tecnicamente corrette. Uno degli obiettivi del corso è quello di far capire ai ragazzi che dietro alla realizzazione di una bella fotografia ci sono nozioni tecniche che vanno capite e imparate anche se gli automatismi e i programmi sempre più precisi e sofisticati presenti sulle fotocamere moderne potrebbero far sembrare superflua qualsiasi cognizione in merito. La fotografia è una forma espressiva che nasce e si sviluppa partendo da nozioni scientifiche: la chimica, la fisica con particolare riferimento all’ottica, poi oggi l’elettronica e il digitale. Temi portanti della parte teorica sono le impostazioni della fotocamera e degli obiettivi, cioè i tempi di lavoro e i diaframmi di lavoro, i concetti abbastanza complessi ma fondamentali della profondità di campo, dell’inquadratura e della composizione dell’immagine, la sensibilità e il digitale. Poi altro obiettivo che ci prefiggiamo è quello di verificare sul campo le nozioni teoriche, producendo del materiale fotografico attraverso esercitazioni pratiche all’esterno che si svolgeranno nella seconda parte del corso”.
Il corso, che si tiene nella sede delle Scuole Superiori di Città (ex Ospedale), suddiviso appunto in due parti, una teorica e una pratica, prevede un totale di sette lezioni da 2 ore l’una, in orari pomeridiani e con frequenza settimanale, il mercoledì pomeriggio dalle ore 14.15 alle 16.15, fino a metà aprile (12, 19 e 26 marzo, e 2, 9 e 16 aprile le date dei successivi incontri).
Alcune immagini scattate durante le lezioni saranno pubblicate su facebook (creata una pagina ad hoc: Corso di Fotografia SM) e al termine a ciascun ragazzo sarà consegnato un attestato di partecipazione.