Logo San Marino RTV

Patrasso 2019: sesto posto per Arianna Valloni nell'esordio in acque libere

di Elia Folco
29 ago 2019
Arianna Vallonila prova della Valloni
la prova della Valloni

Finisce con un sesto posto l'avventura dei sammarinesi ai Mediterranean beach games di Patrasso, quello conquistato da Arianna Valloni nella 5 chilometri di nuoto in acque libere. Un buon risultato, considerando che era la sua prima esperienza internazionale nella specialità, ma ciò non le ha impedito di dare filo da torcere alle sue avversarie. E anche la stessa Arianna si è detta soddisfatta della sua gara. “E’ stata una gara faticosa – ha spiegato – ma è stata bella. Il problema è che dopo il secondo giro ho perso il gruppetto delle prime e mi sono ritrovata a fare il percorso da sola, che nelle gare di fondo non è la cosa ideale. Mi sono divertita, però, e credo che continuerò lavorare su questa specialità, oltre che sulle gare in vasca. Come esperienza è stata molto bella”. A negarle la possibilità di salire sul podio è stato uno scontro con un'avversaria, che le ha fatto perdere alcuni secondi e l'ha fatta allontanare dal gruppo delle migliori. Questo però non va a sminuire l'ottima prestazione, come dice anche il tecnico Luca Corsetti: "Si è ben comportata fino a tre quarti di gara, cercando di rimanere nel gruppetto delle prime cinque. Poi ha preso un calcio e da lì si è un po’ persa. Ha chiuso la gara in solitaria, arrivando sesta, ma come prima esperienza, a fine stagione, direi che è stata un’ottima prova”.