Logo San Marino RTV

LA PROPOSTA EDUCATIVA DEL CPS ACCOLTA DA UNA CLASSE DELLE SCUOLE ELEMENTARI DI BORGO MAGGIORE

31 ott 2014
LA PROPOSTA EDUCATIVA DEL CPS ACCOLTA DA UNA CLASSE DELLE SCUOLE ELEMENTARI DI BORGO MAGGIORE
LA PROPOSTA EDUCATIVA DEL CPS ACCOLTA DA UNA CLASSE DELLE SCUOLE ELEMENTARI DI BORGO MAGGIORE
Prosegue l’opera ad ampio raggio del Comitato Paralimpico Sammarinese per
promuovere una diversa cultura riguardo alla disabilità e far conoscere i valori a cui si ispira lo sport paralimpico, in primo luogo alle giovani generazioni e quindi anche all’interno delle scuole.
Proprio in tale ottica, tenendo conto del Progetto Pilota svolto, grazie alla collaborazione dell’insegnante Lucia Fabbri, dalla classe IIIA della scuola L'Olmo di
Montegiardino nell'anno scolastico 2013-2014, è stata presentata ai dirigenti
scolastici dell’antica Repubblica una proposta educativa per l'anno scolastico 2014 – 2015 inquadrata dentro al programma dell'IPC denominato "Paralympic School Day".
Alla proposta educativa del Comitato Paralimpico Sammarinese ha aderito una classe delle Scuole Elementari di Borgo Maggiore, dove porteranno avanti le attività del progetto le insegnanti Pamela Severini, Emanuela Macina e Cindy Cancellieri.
“La consapevolezza della disabilità è qualcosa che può essere inclusa nei piani di
lezione durante tutto l'anno – ricorda Daniela Del Din, presidente del CPS -.
L'International Paralympic Committee incoraggia gli insegnanti all'utilizzo del
programma Paralympic School Day, proprio per promuovere la consapevolezza e gli atteggiamenti positivi degli studenti verso le persone con disabilità e per favorirne la piena integrazione in aula”.
I componenti del Comitato Paralimpico Sammarinese sono disponibili ad incontrare gli insegnanti che fossero interessati ad avere ulteriori informazioni sulla proposta educativa, per contattarli potete telefonare al numero 337 1009051 oppure inviare una mail a cpsanmarino@gmail.com.

Comunicato stampa Comitato Parlaimpico sammarinese