Logo San Marino RTV

Taekwondo, sammarinesi in gara a Belgrado e Bari

29 ott 2018
atleti sammarinesi
atleti sammarinesi
Due appuntamenti in quest’ultimo fine settimana per il team sammarinese di Taekwondo diviso fra il Serbian Open di Belgrado  ed i Campionati Italiani Senior 2018 cinture nere di Bari, Nella competizione europea, guidati dal Coach della Nazionale  Secondo Bernardi, sono stati in 4 a gareggiare: Giulia Tosi (1° dan Junior -59 kg.) che è riuscita a pareggiare il primo round,  il Cadetto Stefano Crescentini (1° kup -61 kg.) che nulla ha potuto contro un atleta tedesco molto più esperto. Tra i senior Michele Ceccaroni (-68 kg.) e Francesco Maiani (-74 kg) Il primo, contro un atleta serbo, ha disputato tre round punto su punto fino a perdere il proprio match per 3 a 4 a favore dell’avversario. Il secondo, dopo aver terminato la prima ripresa sotto per 0 a 6, è splendidamente risalito fino all’8 pari, ma poi alla fine, ha dovuto cedere per 8 a 12.
A Bari i Senior Luca Ghiotti (1° dan -63 kg.) e Daniele Leardini (1° dan -80 kg) erano impegnati a tenere alta la bandiera sammarinese al Campionato Italiano cinture nere. Ha iniziato benissimo Luca, che nel primo round ha accumulato un notevole vantaggio, ma poi, purtroppo, ha dovuto abbandonare l’incontro per un riacutizzarsi di un vecchio malanno ad una caviglia. Daniele ha costretto al ritiro il suo antagonista nel primo incontro per 21 a 10, ma poi ha ceduto le armi nel secondo per 7 a 17.