Logo San Marino RTV

Torna nel week-end il Meeting del Titano

Organizzato dalla Federazione Sammarinese Nuoto in collaborazione con la FIN (Federazione Italiana Nuoto) e Arena, la manifestazione gode del patrocinio della Segreteria di Stato allo Sport e del sostegno del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese.

13 feb 2020

Il primo test dell’anno in vasca lunga per i nuotatori sammarinesi che si presenteranno al gran completo: per Loris Bianchi, Giacomo Casadei e Arianna Valloni, si tratta del primo banco di prova stagionale. Al via 91 squadre, in rappresentanza di 15 Regioni italiane; 730 gli atleti, di cui 395 femmine e 335 maschi. Oltre 2500 atleti/gara. Non solo, saranno presenti le selezioni delle Nazionali italiane assoluta e giovanile, accompagnate dal responsabile delle giovanili Walter Bolognani, una selezione della Nazionale turca giovanile e una selezione della Federazione Ticinese Nuoto. A rendere la manifestazione ancor più internazionale atleti provenienti da Albania, Belgio, Francia, Kuwait, Lettonia, Malta, Moldavia, Romania, Seychelles e Ucraina. Infine, ci sarà la Nazionale paralimpica FISDIR classe C21 (Sindrome di Down), composta dagli atleti pluricampioni mondiali ed europei Maria Bresciani, Sabrina Chiappa, Andrea Scotti e Paolo Zafferani, che saranno sul Titano per prepararsi in vista del Campionato del Mondo di nuoto che si terrà ad Antalya, Turchia, dal 31 marzo al 7 aprile. Tra le fila della rappresentativa italiana presente brillano i nomi di Simone Sabbioni, tornato ad allenarsi a gennaio a San Marino insieme a Luca CorsettiIlaria Bianchi, finalista alle Olimpiadi di Rio 2016, ma anche quelli di Erika FerraioliMatteo Rivolta. Altri nomi illustri, che non fanno parte della Nazionale, sono quelli di Marco Orsi e Silvia Di Pietro. Al termine delle gare La Nazionale Italiana giovanile si fermerà a San Marino per tre giornate di stage di allenamento nell’impianto del Multieventi Sport Domus.