Logo San Marino RTV

Un grande De Rossi vince due singolari

Decisivo il doppio in entrambe le sfide

16 lug 2019

È stato decisamente il giorno di Marco De Rossi, ma non è bastato alla squadra sammarinese in questo complesso e compresso martedì di Coppa Davis. Complice la pioggia che ha di fatto annullato i match di ieri, il doppio turno ha costretto i giocatori agli straordinari. La mattinata è stata dedicata ai recuperi con San Marino-Irlanda aperto con l'agevole successo di Simon Carr su Filippo Tommesani. 6-0 6-2 in 47 minuti a portare gli irlandesi avanti. Di lì a poco un grande Marco De Rossi ingaggia una battaglia senza esclusione di colpi contro Peter Bothwell e dopo aver ceduto 5-7 il primo, il sammarinese ha cambiato marcia per vincere 6-3 6-4 la seconda e terza partita. Il riacutizzarsi di un indurimento muscolare, però, e la prospettiva di sfidare Malta al pomeriggio, ha consigliato al capitano Domenico Vicini di preservare Marco De Rossi in un doppio chiuso dal pronostico e che lui stesso ha giocato e perduto rapidamente con Filippo Tommesani. La seconda parte del programma prevedeva la sfida a Malta. Che comincia col giovane Tommaso Simoncini che poco ha potuto contro il più esperto e solido Mattew Asciak. Match veloce prima di Marco De Rossi chiamato ancora una volta a portare il suo punto e ancora una volta pronto a rispondere presente. 6-1 6-2 a Cassar-Torregiani e ancora il doppio a decidere i destini della sfida questo giocato dalla coppia Vicini-De Rossi che è rimasto in campo per la terza partita di questa infinita giornata. Domani terza giornata, San Marino affronta il Kosovo a zero dopo le prime due sfide.