Logo San Marino RTV

Volley: vince la Banca di San Marino, ko al tie-break per la Titan Services

di Elia Gorini
19 gen 2020

La Banca di San Marino torna al successo e lo fa contro Savignano con un 3-0 convincente e che permette alle Titane di salire in classifica. La squadra di coach Wilson Renzi, soffre in ricezione, ma resta sempre in partita e nei momenti decisivi della sfida non sbaglia. Avvio di marca San Marino, che scappa via e poi viene ripreso sul 16 pari. Il nuovo allungo sembra poter favorire le biancoazzurre, che si fanno riprendere di nuovo. Sul 19 pari, San Marino riesce a stare davanti e un errore in battuta delle ospiti vale il 24/22. La difesa di Fiorucci e il pallonetto di Sara Pasolini valgono il 25/22. Speculare l'avvio del secondo set. Savignano torna in partita grazie alla battuta. San Marino prova l'allungo, ma le romagnole tornano in parità. Per le Titane sembra fatta sul 24/21, ma la Banca di San Marino spreca e si gioca ai vantaggi il parziale che si chiude con l'ace di Fiorucci 26/24. Terzo set combattuto. Fiorucci e Stimac mettono 8 degli 11 punti. Sul 21/18 Muraccini segna due ace. L'attacco di Parenti chiude sul 25/18 set e partita. Banca di San Marino a quota 17 punti in classifica con Forlì. Staccato proprio Savignano che resta a 13. Prossimo impegno a Ravenna contro la Teodora fanalino di coda.

A Cesena il tie-break premia i padroni di casa. La Titan Services cede al quinto set nel campionato di serie B. Buon avvio San Marino che vince il primo set 25/18. La Titan Services si fa riprendere dai romagnoli che ribaltano il conto dei set con un doppio 25/18. L'onda positiva di Cesena prosegue nel quarto set. I romagnoli vanno sull'11-3 chiudendo virtualmente la partita. Stefano Mascetti mischia le carte e la Titan Services ribalta il set vincendolo 25/17. Il tie-break che aveva premiato San Marino la settimana scorsa è fatale per i Titani che chiudono 15/8. In classifica un punto per la Titan Services che sale a quota 10 a +4 proprio su Cesena. Kiva mette 22 punti, Mondaini 20. Prossimo impegno in casa contro il San Giustino, quarto in classifica.