Logo San Marino RTV

Si celebra oggi il "World cancer day". Sul Titano 82 morti nel 2018: fra le prime cause di morte

4 feb 2019
@Corriere della Sera (Getty Images)
@Corriere della Sera (Getty Images)
Istituita nel 2000, il 4 febbraio di ogni anno ricorre la Giornata Mondiale contro il Cancro. Promuovere la ricerca e la prevenzione, migliorare i servizi per i pazienti e sensibilizzare e mobilitare la comunità globale: queste le attività legate alla ricorrenza, che intende altresì lanciare un messaggio di speranza.
"La lotta contro il cancro è una battaglia che San Marino sta affrontando agendo su più fattori e coinvolgendo professionisti non solo in ambito sanitario", ricorda l'Iss, affermando che i tumori si contendono con le malattie dell’apparato cardio-circolatorio il triste primato della principale causa di morte in Repubblica. Intervenendo precocemente, grazie agli strumenti in possesso, è possibile tuttavia, soprattutto in alcune forme tumorali, aumentare la speranza e la qualità di vita delle persone colpite.
Nel 2018, sono stati 82 i decessi sul Titano imputabili a patologie neoplastiche, in particolar modo dovuti a tumori dell’apparato digerente, della mammella e dell’apparato respiratorio. Alla base della prevenzione - secondo l'Iss - fondamentali sono i corretti stili di vita e la riduzione dei fattori di rischio.