Logo San Marino RTV

Il Barcellona pensa a Graziano Pellè

9 ott 2013
Il Barcellona pensa a Graziano Pellè.
Il Barcellona pensa a Graziano Pellè.
Deluso da Cesare Prandelli, che ancora una volta non lo ho 'nominato' al momento di fare le convocazioni azzurre, Graziano Pellè (che non rinuncia al suo sogno mondiale) si consola con la notizia dell'interessamento del Barcellona nei suoi confronti. L'attaccante autentico idolo di Rotterdam (gioca nel Feyenoord, con cui nella scorsa stagione ha segnato 27 reti) e premiato come migliore della Eeredivisie, fa parte infatti di una lista di prime punte fra le quali il Barcellona intende 'pescare' un rinforzo al mercato di gennaio. Lo scrivono, sia nelle edizioni in edicola che su quelle online, i giornali della capitale catalana 'Mundo Deportivo' e 'Sport', che fanno anche i nomi del bomber della Lazio Miro Klose, definito "l'ideale", dell'ex juventino David Trezeguet, ora in Argentina, e del paraguayano Oscar Cardozo, che al Benfica è in lite con il tecnico Jorge Jesus e che ha già lavorato agli ordini del 'Tata' Martino, ora tecnico blaugrana, nella nazionale del Paraguay, come altri possibili obiettivi del club pluricampione d'Europa. L'altro possibile rinforzo del Barca a gennaio potrebbe essere il ventenne difensore colombiano del River Plate Eder Balanta, a lungo (e tuttora) seguito anche dal Napoli. Ma la trattativa si e' complicata perchè, proprio nei giorni scorsi, l'80% del cartellino del calciatore è stato acquistato da un gruppo di investitori colombiani, fra i quali la ricchissima famiglia Pachon. Ora quindi il prezzo di Balanta è notevolmente salito.