Logo San Marino RTV

Champions League: Juventus-Monaco in semifinale

21 apr 2017
sorteggioChampions League: Juventus-Monaco in semifinale
Champions League: Juventus-Monaco in semifinale - I bianconeri ritrovano la squadra del Principato in semifinale come nel '98, quando poi sfidarono il...
Una volta tanto, l'urna dice bene alla Juventus di Massimiliano Allegri che – tra sé e la seconda finale di Champions League in due anni – vedrà frapporsi il Monaco di Jardim, quella formazione affrontata proprio nel 2015 come nel 1998, anni funesti per i bianconeri – battuti in finale dalle spagnole Barcellona e Real Madrid. E se sarà finale, anche questa contrapporrebbe un'iberica alla Juventus, perché nell'anticamera di Cardiff c'è anche la stracittadina madrilena, con Real e Atletico a misurarsi in semifinale – una volta tanto.

Emilio Butragueño
Giocano molto bene di squadra, sono aggressivi è difficile segnare all'Atletico Madrid perché hanno una difesa molto forte. Dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità, ci giochiamo una semifinale di Champions League ed è normale che tutto sia molto complicato.

I primi a scendere in campo saranno proprio gli spagnoli: al Bernabeu l'andata del 2 maggio, con ritorno il 10 al Vicente Calderon. Si parte invece dal Louis II di Montecarlo nella doppia sfida tra Monaco e Juventus: il 3 maggio nel Principato, il 9 allo Juventus Stadium.

Un incontro che vedrà i campioni d'Italia partire coi favori del pronostico perché – inutile nascondersela – Real ed Atletico Madrid sono ben altra cosa, rispetto alla banda di ragazzi terribili guidati da Jardim, con Mbappé davanti a tutti.

Ludovic Giuly
Ci aspetta una partita estremamente complicata, la Juventus ha grande esperienza in questa competizione; noi siamo orgogliosi di esserci, in questa semifinale, e ci giocheremo le nostre carte.

Non solo Cardiff: nel primissimo pomeriggio elvetico, si è tracciata anche la rotta per Stoccolma, dove si disputerà la finale di Europa League, da un paio d'anni tornata ambitissima – dal momento in cui la vincitrice porta a casa trofeo e qualificazione ai gironi di Champions League.

Grande favorito resta il Manchester United, che pure ha avuto bisogno dei supplementari per superare l'Anderlecht nel doppio confronto e dovrà fare a meno di Zlatan Ibrahimovic. I Red Devils si confronteranno con il Celta Vigo, mentre nell'altra semifinale saranno Ajax e Lione a giocarsi l'accesso alla finalissima.

Nel video le interviste a Emilia Butragueño e Ludovic Giuly, dirigenti di Real Madrid e Monaco.

LP