Logo San Marino RTV

Furia Conte: "Noi danneggiati da un calendario folle e su Lautaro era fallo"

Il tecnico della Roma, invece, esprime tutto il suo rammarico per i due punti persi

di Valerio Sforna
20 lug 2020
Sentiamo gli allenatori di Inter e Roma
Sentiamo gli allenatori di Inter e Roma

La 34esima giornata della Serie A, ieri, è entrata nel vivo. Sei partite in programma ma tutti gli occhi erano puntati sul big match serale dell'Olimpico tra Roma e Inter. Partita terminata 2 a 2.

Nel post partita il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, è una furia e non risparmia nessuno: arbitro, calendario e giornalisti. "Su Lautaro era fallo, errore grave da parte dell'arbitro. Sul calendario non mi esprimo, è fatto ad arte per mettere in difficoltà l'Inter, giochiamo sempre contro squadre più riposate di noi". E poi parte la stoccata ai giornalisti in sala stampa: "Le vostre critiche? Non mi toccano, l'Inter è in Champions e ancora, a quattro giornate dalla fine, si parla di Scudetto, cosa che a Milano non accadeva da dieci anni". 

Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, appare invece più calmo: "Posso dire che è la miglior partita della Roma dopo il lockdown". Per il tecnico dei giallo-rossi due punti persi. 

Nelle altre partite Napoli-Udinese è terminata 2 a 1; stesso risultato per Brescia e Spal - coi ferraresi matematicamente retrocessi in Serie B - e Genoa-Lecce. La Fiorentina ha battuto 2 a 0 il Toro, mentre la Samp corsara in trasferta ha regolato 3 a 2 il Parma.

Questa sera la Juventus allo Stadium affronterà la Lazio alle 21.45.