Logo San Marino RTV

Il Forlì vince e vede la salvezza, Santarcangelo nel baratro

Apre un rigore di Falomi, poi I biancorossi di casa conquistano in rimonta per 3-1 un successo che li avvicina al traguardo

18 apr 2019
Il Forlì vince e vede la salvezza, Santarcangelo nel baratro
Il Forlì vince e vede la salvezza, Santarcangelo nel baratro

Questa volta in rimonta, è un derby che vale tantissimo per il Forlì che vede la salvezza diretta e tantissimo anche per il Santarcangelo che adesso è un passo dalla drammatica retrocessione in eccellenza. Eppure ospiti subito avanti al Morgagni, è un rigore di Falomi a sbloccare la partita. Galletti gelati nel primo quarto d'ora nel quale anche Peroni prova a metterci del suo. Il Forlì comincia a macinare a metà tempo, Graziani in rovesciata, è il primo segnale di riscossa seguito a stretto giro di posta, dal colpo di testa di Vesi. Santarcangelo fragile e sfortunato a sbattere su un palo che magari fosse entrato avrebbe cambiato la Pasqua e il campionato. Invece all'intervallo è già pari, il gol di Vesi rimette in piedi il Forlì e i ragazzi di Campedelli si ricaricano al punto da partire a testa bassa. E il compito crudele di spingere il Santarcangelo sull'orlo dell'Eccellenza spetta al grande ex Graziani che proprio con la maglia gialloblu ha vissuto le stagioni più belle. Graziani crea e Mordenti bello sul pezzo conserva, Ambrosini intanto prova a chiuderla e non ci riesce cosa che invece a un quarto d'ora dalla fine riesce eccome ad Urso. L'ultimo arrivato alla seconda presenza timbra il primo gol in biancorosso. Un derby così importante giustifica un finale un po' caldo, ne fa le spese Peroni che prende il rosso e lascia il Santarcangelo in 10 e in penultima posizione. Il Forlì festeggia, la salvezza diretta (un miraggio appena dieci giorni fa) oggi dista un solo punto.