Logo San Marino RTV

Lega Pro: il Padova insiste ed è ora a - 6 dal Venezia

27 mar 2017
Padova - Bassano
Padova - Bassano
Il Padova invia un segnale chiaro: il campionato non è ancora finito. Biancoscudati a – 6 e con lo scontro diretto in casa con il Venezia. Favalli dalla distanza conclusione larga. Gara compassata poche occasioni da goal, per vedere qualcosa di interessante ci vogliono 30 minuti, quando Laurenti da fuori area scuote l'incrocio dei pali. Bassano vicinissimo al vantaggio. Passa un solo minuto Candido in mezzo, Bindi esce come peggio non avrebbe potuto, raccoglie Minesso che a porta spalancata mette fuori. Primo tempo meglio il Bassano, e ad inizio ripresa ancora meglio il Bassano, sinistro di Minesso, questa volta Bindi si oppone anche in bello stile. Prima vera palla goal per il Padova quando Gerli perde un pallone sanguinoso, recupera e porta palla Dettori, apre per De Cenco subito in mezzo per Altinier che in questo caso non fa l'Altinier. E' il preludio per il goal arriva poco dopo: c'è troppo spazio e De Cenco ringrazia. Riceve, aggancia sterza su Bertot, poi di punta come nel calcio a 5 batte Rossi. Il Bassano termina in 10 espulso Pasini per doppia. A Padova, Padova batte Bassano 1-0