Logo San Marino RTV

Modena - Sambenedettese 2-1

15 apr 2017
Modena - Sambenedettese 2-1
Modena - Sambenedettese 2-1 - Festa del Modena che ribalta la Samb e vede la salvezza molto vicina. 
Il Modena vede le streghe prima di far una Pasqua quasi fuori dal sepolcro. Damonte abbraccia Nolè, non è un rito da settimana santa ma nemmeno rigore.

Primo tempo non clamoroso e comunque piuttosto equilibrato anche se gli ospiti cercano soprattutto in ripartenza argomenti da metter sul piatto. Mancuso ci prova di testa e dall'altra parte Schiavi non trova sbocchi e prova da lontano, troppo lontano. Il mischione che chiude i primi 45 minuti racchiude tutta l'ansia per una vittoria che sarebbe gran cosa, ma che tarda a venire.

Si ricomincia con Damonte che mura Remedi ad un passo dalla gloria e con il gol che arriva a complicare una stagionaccia già complicata. Bacinovic non ha pressione e può sia organizzarsi che tirare in porta per lo 0-1. Sul Braglia cala un gelo rotto solo dai fischi e dalla classica contestazione a Caliendo. Tutto mentre Manfredini salva la patria su Mancuso, uno che quando decide normalmente fa gol. Fa gol invece Diop che nonostante la trattenuta subita prende posizione e scoperchia il sepolcro.

Fa Pasqua invece Capuano che estre Loi dal cilindro, uno che non ha mai segnato con la maglia del Modena e si inventa un sorpasso bellissimo e troppo importante. Finisce a mucchia, forse finisce l'angoscia. Finisce con Capuano sotto la curva che è un po' quello che cerca e un po' quello che merita.