Logo San Marino RTV

Un saluto e scoppia il caso Evacuo

7 ott 2013
Scoppia il caso Evacuo
Scoppia il caso Evacuo
Momenti di tensione al termine del derby campano Benevento-Nocerina, vinto dai padroni di casa per 1-0. A scatenare la rabbia dei tifosi del Benevento è stato il saluto che Felice Evacuo ha fatto sotto la curva della Nocerina, sua ex squadra.
I tifosi del Benevento lo hanno contestato vivacemente e gli hanno chiesto la restituzione della fascia da capitano. “Felice Evacuo deve lasciare la città entro questa sera senza farvi più ritorno” si legge nel comunicato firmato dalla Curva Sud Benevento nel sito napolicalciolive. Il calciatore avrebbe chiesto la risoluzione del contratto con il club sannita per andare via dalla città.
Il presidente del Benevento, Vigorito, ha però preso le distanze dalla contestazione sottolineando come il saluto agli ex sostenitori sia da considerarsi un gesto di sportività.


ore 16.47:Il presidente dell'AIC Damiano Tommasi ha annunciato che il caso è in via di risoluzione. ''Sembra che la situazione stia rientrando e mi auguro che possa continuare a giocare nella squadra in cui ha cominciato il campionato - ha dichiarato a margine dell'assemblea dell'Assocalciatori a Milano - Ha avuto un colloquio con il suo presidente, nei prossimi giorni dovrebbe tornare ad allenarsi. Ci auguriamo che vada tutto per il meglio. Salutare i propri ex tifosi non può essere motivo per lasciare”.


m.a.