Logo San Marino RTV

Sambenedettese – Rimini 2-0

La Sambedettese torna alla vittoria dopo 4 sconfitte consecutive. Per il Rimini ennesima espulsione complica le cose ed arriva un altro stop in campionato. Partita decisa nel finale da Di Massimo e Frediani

di Lorenzo Giardi
10 nov 2019
Sambenedettese – Rimini 2-0
Sambenedettese – Rimini 2-0

La Sambenedettese è in serie negativa da 4 turni consecutivi, al Rimini servirebbe continuità di risultati dopo la vittoria con la Vis Pesaro La Samb schiaccia subito sull'acceleratore e nei primi minuti costringe il Rimini a restare basso, ma la collezione di corner non porta alcun sconquasso per Scotti. Poche situazioni da goal portieri inoperosi fino al 38esimo, quando Rapisarda taglia dentro un pallone sul quale si avventa Orlando il colpo di testa perentorio costringe Ciccio Scotti al volo per mettere in angolo.

Ripresa, uno dei più positivi per i rossoblu è sempre Rapisarda. Il suo colpo di testa finisce fuori di un soffio. Si vede anche la squadra di Cioffi, la conclusione di Ventola finisce sopra la traversa. Ci prova Cigliano con l'azione personale, ma poi invece di appoggiare cerca di risolverla da solo senza centrare la porta. Di là ottimo anticipo di Scappi su Cernigoi, poco dopo lo scambio di reciproche scorrettezze tra Cigliano e Frediani, entrambi sanzionati con il giallo. Cernigoi sul cross dalla bandierina anticipa Scotti e mette dentro: rete non convalidata alla Sambenedettese. A Reggio Emilia era accaduto l'esatto contrario. Cresce Volpicelli a destra e suo l'assist per Di Massimo che si libera di Scappi e si avvita per battere Scotti di testa. Sambenedettese in vantaggio. Adesso è dura per un Rimini che non riesce più ad uscire, e Cigliano commette fallo di mano, secondo giallo e Rimini in 10. E' la nona partita in inferirità numerica in 14 incontri. La samb ne approfitta subito e con Frediani la chiude. I rossoblu tornano a sorridere per il Rimini la classifica è sempre precaria. A Sambenedetto del Tronto, Sambenedettese batte Rimini 2-0