Logo San Marino RTV

Schillaci: “E' la prima volta che salgo sul Titano e spero di tornarci presto”

Accolto dal Segretario di Stato allo Sport Teodoro Lonfernini e dal Presidente della Federcalcio Marco Tura, lungo pomeriggio sammarinese per l'uomo delle Notti Magiche Totò Salvatore Schillaci

di Lorenzo Giardi
6 giu 2020

Dai palleggi all'ombra del comune di Rimini, il morso al panino “Ciaone Tricolore” omaggio gastronomico per lui, alla consegna delle maglie di 4 club della Repubblica di San Marino: Tre Penne, Faetano, Fiorita e Cosmos, ossia le 4 squadre in cui ha giocato Mario Fucili. Che cosa accomuna l'uomo delle Notti Magiche, alla voce dei 78 bit ? Una canzone “ gli anni degli anni” in cui si ricorda quel mondiale di cui Salvatore Schillaci fu l'assoluto protagonista. Di questo, ma soprattutto del trentennale di quello straordinario Campionato del Mondo si è parlato nella sala stampa del Comune di Rimini con Totò Schillaci, Mario Fucili e il Direttore della Nazionale Attori Cantanti Giovanni Calì. L'azzurro ha ripercorso la sua carriera con tanti aneddoti legati a quel mese che lo consegnò alla storia del calcio. “ Quando Azeglio Vicini al 75^ di Italia – Austria disse scaldati, io rimasi seduto – ha dichiarato il numero 19- perchè tutto pensai fuorchè si rivolgesse a me”.  Ed ancora perchè Schillaci non fu selezionato per battere i rigori con l'Argentina che poi estromise gli azzurri dalla finale di quel mondiale? “ Non lo tirai semplicemente perchè dopo quei supplementari ero davvero sfinito, e ho preferito rinunciare – ha aggiunto l'ex centroavanti di Juventus e Inter”. Dopo la mattinanata riminese, l'arrivo intorno alle 16 sul Titano, accolto dal Segretario allo Sport Teodoro Lonfernini e dal Presidente della Federcalcio Marco Tura. Una chiacchierata in cui Schillaci, prima volta sul Titano, ha potuto apprezzare una realtà che oltre alla Nazionale annovera un campionato con 15 club. Lonfernini, ha accompagnato Schillaci all'interno di Palazzo Pubblico. All'uscita l'omaggio delle maglie dei 4 club sammarinesi: Tre Penne, Fiorita, Faetano e Cosmos. La giornata sammarinese di Salvatore Schillaci si è conclusa alla Casa del Calcio dove il Presidente Tura gli ha donato la maglia della Nazionale