Logo San Marino RTV

Serie C: Fermana - Vicenza 2-0, marchigiani al secondo posto

21 ott 2018
Fermana - Vicenza 2-0Fermana - Vicenza 2-0
Fermana - Vicenza 2-0 - La doppietta di D'Angelo stende il Lane, alla prima sconfitta di questo campionato
E' la Fermana a imporre il primo stop, dopo 8 giornate, al Vicenza. La doppietta di D'Angelo consente alla squadra di Flavio Destro di rialzarsi e scalare la classifica del girone B.
Vicenza che come detto arrivava imbattuto e con 10 punti conquistati sui 12 possibili nelle ultime 4 gare.

Pronti-via e la Fermana, però, la sblocca: grande idea di Lupoli che vede l'inserimento di D'Angelo. Stop e rasoterra dalla lunga distanza che sbatte sul palo interno e si insacca alle spalle di Grandi.
Piove sul bagnato per il Vicenza al 25': sciocchezza inutile ed insensata di Rachid Arma. Gomitata a gioco lontano ai danni di Comotto. Rosso inevitabile che costa caro al marocchino e a tutto il Lane anche se 3 minuti dopo avrebbe l'occasione di pareggiarla con il colpo di testa di Pasini che chiama al miracolo Ginestra.
Da qui in poi, solo gialloblu di Fermo. Misin calcia dal limite dell'area con poca cattiveria e Grandi con i pugni allontana.

Nella ripresa D'Angelo prova a prendere di nuovo le misure: piattone da posizione favorevole che termina di poco sul fondo.
E' solo questione di minuti per il numero 10 di Flavio Destro a fare il bis. Grande palla in diagonale di Misin per l'attaccante gialloblu che davanti a Grandi non sbaglia e fa 2-0. Azione fotocopia della prima rete.
Il raddoppio della Fermana assomiglia ad un gancio che stende il povero Vicenza e lo mette ko. I ritmi si abbassano, i biancorossi non riescono a reagire e così per la squadra di Destro arriva la quarta vittoria in questo campionato, la terza tra le mura amiche del Bruno Recchioni.

AC