Logo San Marino RTV

Serie C: il Carpi batte il Ravenna 4-1

Giallorossi peggior difesa del campionato e adesso i play out sono ad un solo punto

di Lorenzo Giardi
4 nov 2019
Serie C: il Carpi batte il Ravenna 4-1
Serie C: il Carpi batte il Ravenna 4-1

Suona il campanello d'allarme in casa Ravenna. I giallorossi da ieri risultano la peggior difesa del campionato e hanno un solo punto di vantaggio sulla zona play out. Il rientro da Carpi è traumatico. Spurio comincia alla grande il suo match con una parata da gigante su Pezzi, sul proseguo dell'azione Vano spedisce alto. Allarme rosso non recepito perchè sulla palla inattiva Rossoni anticipa Grassini e batte il portiere del Ravenna. I giallorossi alzano il baricentro ma si espongono al contropiede: Lora perde un pallone ingenuo e dà il via alla ripartenza, l'azione ad un certo punto sembrava terminata ed invece è vincente il rimorchio di Biasci che spedisce alle spalle di Spurio il secondo pallone. Ottimo il diagonale, da rivedere l'esultanza. Giovinco su punizione non riesce a far tornare il Ravenna in corsa. Il tris appare anche troppo facile: cross di Saric liberissimo di metterla al centro, Vano in spaccata, Spurio non ci arriva. Sfortunato l'ex San Marino Ligi che sul cross di Lora, tocca il pallone nella propria porta. Poteva essere il goal che in qualche modo poteva accendere la scintilla ed invece un tocco con il braccio in area di Ricchi provoca il calcio di rigore trasformato senza difficoltà da Biasci. A carpi, Carpi batte Ravenna 4-1