Logo San Marino RTV

Special Football Event: gendarmi contro i ragazzi degli Special

8 apr 2014
Special Football Event: gendarmi contro i ragazzi degli Special
Special Football Event: gendarmi contro i ragazzi degli Special
All'insegna del divertimento e del fair-play, si è svolta la prima edizione del "FOOTBALL SPECIAL EVENT". Martedi 8 aprile al campo di calcetto del complesso olimpico di Serrvalle i calciatori del Gruppo Sportivo della Gendarmeria hanno sfidato i famosissimi calciatori di Special Olympics San Marino. A sugellare l'importanza dell'evento il calcio d'inizio del Maresciallo Werter Selva.
A difendere il Gruppo Sportivo della Gendarmeria in campo erano presenti: il Capitano e Presidente del Gruppo Sportivo Giacomo Bologna, Luca Soldati, Rene Rosti, Mauro Corbelli, Maurizio Tomei, Daniele Farina, Marco Bollini ed Alex Pandolfini. Per la Fed. Sport Speciali allenati da Thomas Berti erano in campo: il capitano Gigi Bartolini, Fabio Santi, Filippo Bacciocchi, Federico Alessandrini, Filippo Santini, Adriano Capogna ed Omar Santini. Partner FSSS per l'occasione Danilo Maiani, Alberto Casali e Laureano Riera. Risultato della partita: gli Special hanno battuto i gendarmi per 6 reti a 3. A segnare per Special Olympics due reti del giovane Omar Santini, una rete è arrivata dai piedi di Filippo Bacciocchi e l'altra dal bomber Federico Alessandrini. Per il Gruppo Sportivo della Gendarmeria ha gonfiato due volte la rete il gendarme Marco Bollini mentre un'altro bellissimo goal è stato segnato dal Capitano Giacomo Bologna. Enorme la soddisfazione del responsabile calcio FSSS Bruno Muccioli e del presidente della Soc. Sportiva Special Olympics San Marino Barbara Frisoni. Grande compiacimento per l'ottimo risultato dell'evento e per la minuziosa e puntuale organizzazione da parte del Comandante della Gendarmeria Alessandro Gentili e dal Presidente della Federazione Sammarinese Sport Speciali Filiberto Felici. L'appuntamento è per la prossima partita visto che, ovviamente, i Calciatori della Gendarmeria emozionati ed entusiasti di questa esperienza di alto carattere sociale hanno chiesto agli Special una rivincita quanto prima. Davvero una bella dimostrazione di integrazione ed inclusione e tutto grazie al Corpo della Gendarmeria della Repubblica di San Marino.

Comunicato stampa