Logo San Marino RTV

Team manager dell'Atalanta risponde a una provocazione con frase razzista, ripreso, si scusa

12 lug 2020
@corrieredellosport
@corrieredellosport

Un video virale sui social. Protagonisti un tifoso del Napoli e un dirigente dell'Atalanta. Parte l'insulto razzista del dirigente in risposta a una provocazione, forse studiata a tavolino dal tifoso del Napoli. Interviene la procura della Figc che apre subito un'inchiesta. Nella notte sono poi arrivate le scuse del team manager, Mirco Moioli che ammette di aver sbagliato.

Questa la dichiarazione rilasciata all'Ansa: "Mi scuso per l'espressione usata nei confronti di questo pseudo tifoso, mi scuso per non essere stato in grado di mantenere la calma di fronte alle accuse gravi ed infamanti di questo signore che, evidentemente, aveva preparato la provocazione. Non mi sto giustificando, sono consapevole di aver sbagliato, anche nei confronti dell'Atalanta".