Logo San Marino RTV

Una serata per Walter Nicoletti

Tanta partecipazione per ricordare il "Mister" nel giorno del suo compleanno

di Elia Gorini
5 nov 2019

C'erano gli amici, c'era la famiglia. Erano tanti alla serata di beneficenza per ricordare Walter Nicoletti. Il mister avrebbe compiuto 67 anni il 4 novembre. Proprio il giorno del suo compleanno l'occasione per ricordare al meglio il tecnico romagnolo. Walter ha riempito la sala del Teatro Poggio Torriana. C'erano posti in piedi per la serata che la famiglia, insieme all'Associazione Cantacalcio e l'amico Stefano Bianchi hanno organizzato. Amava cantare il mister, lo faceva bene, tanto quanto il calcio. Un uomo di altri tempi capace di unire le due grandi passioni per organizzare serate di beneficenza. Così come quella di ieri, tra musica, sul palco la sorella Nicoletta e gli amici, e divertimento con il comico del Bagaglino Carlo Frisi e il cantastorie Nevio Bedin. Una serata con tanti amici di Walter. 12 canzoni più un inedito di Stefano Bianchi. Ascoltati sul palco per ricordare Walter Nicoletti, che aveva fatto della beneficenza il suo nuovo obiettivo. La serata organizzata a inizio estate aveva permesso di raccogliere fondi per l'acquisto di un macchinario per l'Ospedale di Santarcangelo e un defibrillatore. Walter Nicoletti sapeva unire, “fare gruppo”, quello che continuerà a fare l'associazione sostenuta dalla famiglia nel ricordo del tecnico romagnolo. Aveva ragione Walter Nicoletti, in quella frase conservata nel suo portafoglio “Nessuno muore mai completamente”. Ha vinto ancora il mister, ha vinto Walter Nicoletti.