Logo San Marino RTV

Vola il Sudtirol che rifila un netto 3 a 0 alla Sambenedettese

Il Sudtirol si conferma la seconda forza del campionato. Alla squadra di Vecchi bastano 26 minuti per liquidare la pratica Sambenedettese

17 nov 2019

Il Sudtirol si conferma la seconda forza del campionato. Alla squadra di Vecchi bastano 26 minuti per liquidare la pratica Sambenedettese. Nove vittorie in undici giornate ed il SudTirol resta nella scia della capolista Vicenza. Al Druso di Bolzano si gioca su un campo al limite della praticabilità per le abbondanti pioggie ma la sfida con la Sambendettese si rivela una semplice formalità. Vecchi conferma Casiraghi a supporto della coppia d'attacco formata da Turchetta e Mazzocchi. Montero risponde con il tridente, Cernigoi punta centrale con Di Massimo e Volpicelli ai lati. Ai padroni di casa basta un minuto, tra il decimo e l'undicesimo, per mettere in cassaforte il risultato. Errore di Miceli che da via libera a Casiraghi, il fantasista entra in area, si coordina e batte Santurro per il vantaggio del Sudtirol.  Nemmeno il tempo di mettere la palla al centro che arriva il raddoppio. Sulla punizione battuta da centrocampo, sponda di Tait per il liberissimo Mazzocchi che fa 2 a 0. Ottava rete stagionale per l'attaccante classe 98, a segno per la terza gara consecutiva. Non c'è partita ma sopratutto non c'è traccia della Sambenedettese. Minuto 24, Morosini fa le prove generali del gol ma Santurro si distende e mette in angolo. Subito dopo, conclusione ravvicinata di Turchetta, respinta con il braccio da Di Pasquale.  L'arbitro non ha dubbi nel concedere il calcio di rigoreDal dischetto Morosini per il 3 a 0. Ottavo gol in campionato per il centrocampista di Stefano Vecchi. Non cambia il copione nella ripresa. Sudtirol che a 10 minuti dal termine si divorano anche un calcio di rigore.  Fa tutto Romero che prima viene agganciato in area e poi vanifica tutto, angolando troppo dagli undici metri. Tutto fin troppo facile per il Sudtirol che centra la quinta vittoria casalinga consecutiva contro una Sambenedettese, decisamente in giornata no