Logo San Marino RTV

Losanna: Svizzera subito protagonista nel medagliere

di Elia Gorini
11 gen 2020
Amelie Klopfenstein
Amelie Klopfenstein

A Losanna sono i padroni di casa i grandi protagonisti della prima giornata di gare divisa tra sci alpino e sci alpinismo. Le prime medaglie assegnate in questa terza edizione dei Giochi Olimpici Giovanili Invernali sono degli atleti di casa. Toccherà attendere fino a lunedì per l'impegno del sammarinese Alberto Tamagnini nello slalom gigante. Nel superG femminile medaglia d'oro per la svizzera  Amelie Klopfenstein che supera di 8 centesimi la francese Caitlin McFarlane. Sul podio anche l'israeliana Noa Szollos a 9 centesimi. La prima delle italiane è Alice Calaba sesta. Nella gara maschile trionfa lo svedese Adam Hofstedt con sei centesimi di vantaggio sullo sloveno Rok Azhoh e lo svizzero Luc Roduit. Marco Abbruzzese è 15'.  Due doppiette della Svizzera invece nello sci alpinismo con Caroline Ulrich che precede la connazionale Thibe Deseyn e la francese Margot Ravinel. Oro per 1 minuto e 4 secondi per la Ulrich sulla compagna, più lontana la transalpina a 1 minuto e 54.L'Italia è quinta con Silvia Berra a 4 minuti e 8 secondi. Tra gli uomini sono i fratelli gemelli Bussard a prendersi oro e argento, con Thomas che sale sul gradino più alto del podio con un vantaggio di 1 minuto e 26 sul fratello Robin che precedei di 9 secondi l'austriaco Oberauer. Italia quarta con Rocco Baldini. Nella giornata di oggi doppietta russa nel biathlon con Oleg Domichk negli uomini e Alena Mokhova nelle donne. Nello sci alpino, Amanda Salzgeber vince la combinata, successo per il francese Aulnette tra gli uomini.