Logo San Marino RTV

Mis scioglie le riserve

17 ott 2019
Mis scioglie le riserve

Nella sera di ieri mercoledì 16 ottobre il Movimento Ideali Socialisti ha riunito il proprio Direttivo per analizzare il percorso politico che ha visto il movimento impegnato nell’assiduo confronto con la piattaforma politica “Libera”, e conseguentemente deliberare sulla definitiva adesione del nostro movimento al progetto politico. L’assunzione di responsabilità di fronte al Paese da parte di forze politiche che appartengono all’area progressista-riformista o che nei fatti hanno attuato una politica molto vicina ai valori di riferimento, unitamente alla necessità di un ragionamento di area teso alla ricerca di una condivisione di intenti politici, hanno permesso al Movimento Ideali Socialisti di apprezzare la passione, la dedizione e l’entusiasmo di una nuova generazione politica che, nonostante un futuro prossimo sicuramente poco roseo, lascia ben sperare per gli anni avvenire. Mentre sui contenuti del progetto il dibattito è stato fluido ed immediato, sugli aspetti più prettamente legati alla linea politica il dibattito è risultato più articolato e complesso alla luce della necessità - palesata sin da subito dal Movimento Ideali Socialisti - che il progetto “Libera” fosse contraddistinto da una chiara presa di distanza dai fautori del disastro che ha contraddistinto la prima fase della scorsa legislatura (gestione Asset, imbarazzante gestione precedente Direttivo BCSM, ecc..). Pertanto il M.I.S. riteneva indispensabile che per il successo del progetto politico “Libera” era necessaria una netta presa di coscienza e di distanza da coloro che – pur nella legittima diversità di visioni e ideali politici - hanno manifestato un’evidente avversità verso il progetto anche attraverso imbarazzanti iniziative richiamate alla più vecchia politica, a causa di un percorso politico in antitesi con i propositi del vecchio alleato di governo. Movimento Ideali Socialisti dopo aver maturato la convinzione - e avere ricevuto rassicurazioni - che il progetto politico sarà caratterizzato dai presupposti sopra richiamati, ha deliberato il proprio pieno e incondizionato appoggio alla piattaforma politica “Libera”, e farà parte pertanto - alle prossime consultazioni elettorali – della lista unica contraddistinta dal simbolo del proprio movimento di appartenenza.