Logo San Marino RTV

Bancari: nuova assemblea dopo il preaccordo con BSM

28 dic 2003
Bancari: nuova assemblea dopo il preaccordo con BSM
I dipendenti degli istituti di credito tornano a riunirsi in assemblea per decidere sull’ipotesi del pre-accordo, già siglato dai dipendenti della Banca di San Marino. Un contratto che è a metà strada tra le due controparti, e cioè lavoratori e sindacati da un lato e associazione banche e associazione industriali dall’altro. Passi avanti si segnalano, non tanto sulla parte normativa che per la BSM è già particolarmente favorevole, quanto su quella economica. Lunedì mattina sarà l’assemblea generale dei dipendenti, circa 350 lavoratori, a dire l’ultima parola. I dichiarano disponibili a seguire la strada tracciata dalla Banca di San Marino anche l’Associazione Industriali e l’Associazione Bancaria Sammarinese. Domani, ad assemblea conclusa, sicuramente verranno riaperti gli sportelli della Banca di San Marino e non è escluso che la trattativa possa poi concludersi velocemente con il ritorno al lavoro di tutti i dipendenti del settore. Soddisfatti i sindacati anche se resta ancora da sciogliere il nodo della convergenza, cioè l’adeguamento delle parti normative ed economiche tra i diversi istituti.