Logo San Marino RTV

Blockchain: oggi la presentazione del decreto

1 mar 2019
@corrierecomunicazioni
@corrierecomunicazioni
San Marino vara il decreto Blockchain, volto a garantire maggiore trasparenza, chiarezza e semplicità sulle norme per le applicazioni della tecnologia del Registro Distribuito (Distributed Ledger Technology). L'obiettivo è di "rilanciare l'economia del Paese all'insegna dell'innovazione" e di "attrarre progetti dal respiro internazionale", posizionandosi come "hub tecnologico mondiale, nonche? come il miglior partner legislativo degli innovatori", spiega il Segretario di Stato, Andrea Zafferani, in occasione della presentazione ieri a Milano della nuova disposizione di legge, promossa dalla Segreteria di Stato per l'Industria e da San Marino Innovation.

Il decreto delegato, oltre a riconoscere la tecnologia blockchain con una definizione chiara e semplice, disciplina l'emissione dei token di utilizzo (utility token), che consentono l'accesso futuro ai prodotti e servizi offerti da un'azienda, e dei token di investimento (security token), strumenti digitali il cui valore deriva da un asset sottostante (azioni, strumenti finanziari partecipativi e titoli di debito dell'emittente), che puo? essere scambiato).

La normativa di San Marino ha inoltre individuato diverse funzioni regolamentari in capo a San Marino Innovation.