Logo San Marino RTV

Contratto istituti di credito: bancari in stato di agitazione

25 dic 2003
Contratto istituti di credito: bancari in stato di agitazione
Martedì è scattato lo sciopero di 4 giorni indetto dai lavoratori degli istituti di credito sammarinesi, esclusi Banca Centrale e Cassa di Risparmio, che hanno bocciato le ultime proposte presentate da Anis e Associazione banche. Lo sciopero proseguirà fino al due gennaio, data in cui si svolgerà una nuova assemblea dei lavoratori per fare il punto della situazione. E sullo sciopero dichiarato martedì l’Anis risponde che il sindacato ha assunto una posizione aggressiva e anacronistica in una fase di discussione ancora aperta. Abbiamo condotto una trattattiva molto serrata e chiara, sostengono gli industriali ma il sindacato non vuole tener conto che le condizioni del sistema paese sono cambiate e ancor di più sono mutate le condizioni finanziarie.