Logo San Marino RTV

Euro e Consumi: aumentano prelievi e uso di carte di credito

8 nov 2003
Eccoli i dati, elaborati da uno dei più importanti istituti di credito della Repubblica. Nero su bianco movimenti, addebiti, prelievi. Presi in esame i primi dieci mesi del 2001 con i primi dieci del 2003, cioè quando ancora si usava la lira e con l’introduzione dell’euro. Iniziamo dai prelievi, per motivi di privacy possiamo sapere che sono aumentati tra il 25 e il 30 per cento e di fatto anche l’importo medio di quanto richiesto è aumentato di circa il 15 per cento, ma soprattutto a fare un deciso balzo in avanti sono le carte di credito, dal 2001 al 2003 hanno avuto un utilizzo che arriva fino a più 50 per cento, l’importo medio di quanto speso non varia, segno che evidentemente usiamo tessere anche per piccole spese. Aumentano anche i prelievi agli sportelli automatici ma il dato tiene conto anche dell’aumento di sportelli in territorio, il trend di aumento del 55 – 60 per cento lo si nota anche nella carta di debito emessa dall’istituto preso in considerazione anche se non ci sono grossi cambiamenti nell’importo speso, infine l’utilizzo di carte bancomat come forma di pagamento fuori San Marino anche qui il trend di più 55 60 per cento è in linea con la carta di debito emessa dall’istituto. Gli importi spesi invece non sono significativi.