Logo San Marino RTV

Franchigia frontalieri: la prossima settimana decisivo passaggio in Commissione finanze al Senato

27 ott 2007
Frontalieri
Frontalieri
2.500 euro in più di tasse. Questo, mediamente, il differenziale che i frontalieri dovrebbero pagare in assenza di franchigia dalla finanziaria. Ma martedì 30 settembre, c’è un passaggio decisivo, per scongiurare questo pericolo: l’esame in Commissione finanze dell’emendamento firmato dal presidente della stessa Commissione, Giorgio Benvenuto e sostenuto da 13 senatori. Per perorare la causa dei frontalieri, in quella giornata, saranno presenti a Roma i rappresentanti del Consiglio Regionale Inter-regionale, che raggruppa le confederazioni sammarinesi e italiane. In agenda gli incontri con il Senatore Claudio Micheloni, e con l’Onorevole Franco Narducci, presidente del Comitato Italiani all’Estero della Commissione Esteri della Camera dei Deputati. Se la Commissione approverà l’emendamento entrerà a far parte del testo complessivo che dovrà essere esaminato, prima al Senato e poi alla Camera e, in caso di modifiche da parte di Montecitorio, nuovamente al Senato per l’approvazione definitiva.