Logo San Marino RTV

RSA Carisp interviene sul crac Swissair

16 apr 2005
RSA Carisp interviene sul crac Swissair
Torniamo a parlare del caso SwissAir: questa volta è la rappresentanza sindacale della Cassa di Risparmio di San Marino a prendere posizione a “tutela della propria professionalità” e andando a correggere alcune inesattezze “espresse – dicono – dal comitato risparmiatori”. “La negoziazione dei titoli Swissair – precisa la Rsa – è stata condotta dal personale in modo trasparente; nessun comportamento fraudolento”. Sulla conoscenza della rischiosità dell’investimento i dipendenti Carisp sottolineano che i titoli Swissair erano indicati di ottima affidabilità e come tali sono stati venduti. L’RSA si dice poi “sdegnata” del fatto che l’attività del Comitato risparmiatori sia supportata con “accanimento dall’Asdico, che ha così messo a rischio i lavoratori della Carisp”: “Nessuna solidarietà – concludono – è stata espressa nei nostri confronti dalle organizzazioni sindacali”.