Logo San Marino RTV

Sportello CDLS per i frontalieri

30 mar 2004
Sportello CDLS per i frontalieri
Da una settimana, presso la sede della CDLS, è attivo il servizio di consulenza fiscale ai frontalieri. Per i lavoratori italiani in Repubblica, uno strumento per chiarire dubbi e incertezze legate alla doppia tassazione. L’obiettivo del nostro sindacato – dice il presidente della CDLS Marco Beccari - è quello di fornire una tutela a 360° ai lavoratori a tutti i lavoratori, anche quelli provenienti da oltre confine. In quest’ottica va inquadrata la nascita del servizio di consulenza fiscale ai frontalieri. Un servizio gratuito. Ogni martedì e venerdì – dalle 14.30 alle 18.30, presso la sede della Confederazione democratica lavoratori sammarinesi – un’esperta è a disposizione per chiarire tutte le problematiche legate al nuovo regime di doppia imposizione fiscale. Finora le adesioni sono state massicce – dicono dalla CDLS – una media di 8-10 persone a pomeriggio nei primi 2 giorni di apertura. E’ dunque consigliabile prenotarsi per evitare inutili attese. Dai primi colloqui sarebbe emersa una forte preoccupazione, dei lavoratori frontalieri, per le conseguenze della nuova normativa tributaria.