Logo San Marino RTV

Tempo di bilanci per l'Ospedale di Rimini

9 gen 2004
Tempo di bilanci per l'Ospedale di Rimini
Gennaio tempo di bilanci anche per l’ospedale Infermi di Rimini che ha diffuso i numeri relativi all’attività riferita al 2003 del pronto soccorso e del reparto ostetricia. Dalle cifre pervenute emerge un dato significativo: un aumento delle chiamate al 118 rispetto al 2002. Sono state 25.872 quelle effettuate nel 2003 contro le 24.305 pervenute due anni fa per un totale di 1567 interventi in più. I luoghi dove gli operatori hanno portato assistenza rispetto al numero totale di chiamate sono stati in maggioranza in casa con un 49,39%, 24.18% in strada , 23.60% in luoghi pubblici mentre 0.87 % sul luogo di lavoro. Le patologie prevalenti riguardano incidenti di natura traumatica con 31,10%, problemi di natura cardiaca con 14,04%. 7,77% gli interventi per patologie di natura respiratoria. L’arrivo dell’ambulanza sui luoghi di intervento è stato comunque veloce con una media di otto minuti dalla chiamata. Per quanto riguarda l’ostetricia nell’anno 2003 ci sono stati 2.297 parti, sette in più rispetto al 2002. 803 i parti cesarei mentre 1494 quelli spontanei. 2.327 i bambini nati all’ospedale di Rimini nell’anno appena trascorso. Di questi, 30 sono gemelli.