Logo San Marino RTV

USL: i Direttivi chiedono risposte urgenti al Governo

10 giu 2020
Giorgia Giacomini
Giorgia Giacomini

Nel dopo-lockdown tornano a riunirsi, seppur virtualmente, tutti i Direttivi dell'Unione Sammarinese Lavoratori. Tracciato un bilancio del difficile periodo appena trascorso, ora è comune la consapevolezza che se da un lato la situazione sanitaria volge alla normalità, dall'altro stanno esplodendo le problematiche economiche. Unanime la richiesta di risposte urgenti da parte del Governo sui temi dello sviluppo, della ripartenza e apertura di linee di credito.

“La ricostruzione – sostiene il sindacato – deve passare attraverso una Riforma del Mercato del Lavoro, moderne normative su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, lo Smart Working. Gli interventi – ribadiscono – non potranno riguardare tagli, prelievi e sacrifici applicati indistintamente ma si dovrà andare verso l'equità fiscale anche in questo caso attraverso una opportuna riforma”.

Infine un messaggio di speranza dal Segretario Generale Giorgia Giacomini: “La forte unità di intenti e la determinazione mostrati durante la fase di emergenza – sottolinea - saranno le carte vincenti per ripartire”.